Assistenza Scolastica

Servizi educativi

Lavoriamo con ragazzi minorenni che hanno una disabilità o un grave disagio psicosociale e che devono frequentare le scuole dell’obbligo.

La nostra assistenza rappresenta una parte fondamentale del processo di integrazione scolastica e contribuisce a realizzare il diritto allo studio garantito a ogni cittadino dalla Costituzione.

Il servizio viene attivato dai Comuni di residenza (e – fino ad oggi – dalla Provincia nel caso degli alunni delle scuole secondarie di II grado).

La richiesta deve essere fatta dalla famiglia e dalla scuola, con la documentazione necessaria: Diagnosi Funzionale con indicazione della necessità di supporto educativo a scuola o a casa.

La legge indica con precisione lo scopo del nostro lavoro:
l’assistenza ha l’obiettivo, nel rispetto del ruolo istituzionale della scuola, di garantire l’autonomia e la comunicazione dell’alunno con disabilità.

L’educatore interviene, all’interno delle strutture scolastiche di ogni ordine e grado, statali e paritarie, per lo svolgimento di una serie di attività integrate a quelle svolte dal personale docente, che hanno l’obiettivo di incrementare l’autonomia personale degli alunni per favorire lo sviluppo di competenze ed autonomie del minore e il raggiungimento di una piena inclusione nel contesto scolastico e negli ambiti extrascolastici.
(vedi Legge 104/92 “Legge- Quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale ed i diritti delle persone handicappate”)

Dove

Il Servizio viene gestito dalla Cooperativa, mediante appalto, nei comuni di Seregno, Seveso, Mariano Comense, in collaborazione con altre cooperative del Consorzio Comunità Brianza e nel Comune di Sesto San Giovanni in collaborazione con la Cooperativa sociale Icaro.

Per Maggiori Informazioni

Pin It on Pinterest