Servizi per la disabilità

Centri Diurni per Persone con Disabilità

Centro Diurno Disabili di Segrate

Accoglie fino a 30 persone con disabilità fisica e/o intellettiva, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, provenienti principalmente dal territorio cittadino.

Il Servizio nasce nel 2005 in co-progettazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune.
Ha la sede in uno stabile appositamente ristrutturato nel parco del Villaggio Ambrosiano, a cui si ispira il nome: “Il Giardino del Villaggio”, via Manzoni, 2.

Gli operatori impiegati a tempo pieno sono 13 più altri specialisti per attività e sanitari.

Contribuiscono al funzionamento del servizio anche altri tecnici impiegati in attività riabilitative e espressive, per terapie riabilitative individuali si avvale anche di una terapista del C.D.D. di Seregno.

Le attività sono svolte in gruppo, a piccoli gruppi ed individualmente, a seconda del progetto educativo, che è attentamente personalizzato e verificato periodicamente.

La cornice di riferimento del Servizio è quella della Qualità della Vita che si attua attraverso il modello di base dei sostegni, come indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’American Association on Intellectual and Developmmental Disabilities e tenendo conto degli otto domini della Qualità della Vita:
Benessere fisico – Benessere emotivo – Benessere materiale – Relazioni interpersonali – Sviluppo personale – Autodeterminazione – Inclusione sociale- Diritti delle persone.

C.D.D. – Il giardino del villaggio
Via Manzoni 2, Segrate.

CARTA DEI SERVIZI
RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE

Centro Diurno Disabili di Seregno

È un servizio aperto durante il giorno, per soggetti adulti gravemente disabili, residenti nel Comune di Seregno e nei Comuni convenzionati.

Il Servizio persegue le seguenti finalità:

  • aumentare e mantenere le competenze di ogni singolo utente, per rispondere efficacemente alle richieste della quotidianità;
  • garantire il benessere psicofisico con particolare attenzione ai soggetti più gravi;
  • favorire e consolidare la relazione di collaborazione e di sostegno nei confronti della famiglia;
  • investire sulla risorsa del territorio in termini di sensibilizzazione alla problematica della disabilità e di collaborazione.

Presso il Centro vengono svolte attività manuali, motorie, ludiche, a finalità cognitiva, di socializzazione e di animazione.

E’ inoltre possibile per le famiglie degli utenti avere informazioni e consulenza nella gestione di aspetti burocratici e collaborazione alla realizzazione e/o partecipazione a visite mediche specialistiche.
Previste anche attività in collaborazione con il territorio.

La nostra cooperativa fornisce solo parte del personale operante nel centro.

C.D.D.
Via Beato Monsignor Talomoni 15, Seregno.

Centro Diurno Disabili di Gorgonzola

Il Centro è gestito per conto del comune in associazione temporanea tra Sociosfera e cooperativa Marta di Pavia.

Le attività svolte al C.D.D. mirano a migliorare la qualità della vita delle persone disabili, agevolandone l’integrazione e la socializzazione attraverso il mantenimento e il miglioramento delle abilità e competenze.

L’obiettivo di fondo è supportare le famiglie per consentire alle persone disabili la permanenza all’interno del nucleo famigliare.

Il progetto è condiviso con la famiglia e l’Assistente sociale di riferimento.

Sono previsti due soggiorni di vacanza durante l’anno.

Il servizio è gestito tramite appalto/convenzione con un’organizzazione specializzata che opera in stretta collaborazione con il Servizio sociale professionale del Comune.

L’Equipe del servizio è composta da personale A.S.A. (Ausiliari Socio­Assistenziali), O.S.S. (Operatori Socio­sanitari), Educatori professionali, infermieri e fisioterapisti.

È previsto il coinvolgimento di altre figure professionali a seconda delle attività proposte di anno in anno (musicoterapia, ippoterapia, ecc.).

È prevista la supervisione mensile e riunioni d’Equipe settimanali.

C.D.D.
Via Toscana 6/A, Gorgonzola

Per Maggiori Informazioni

Pin It on Pinterest